Mondo

URL abbreviato

Il governo siriano ha iniziato a stipulare contratti con alcune società russe del petrolio e del gas. Lo ha detto a Sputnik il presidente siriano Bashar Assad.

Il vice primo ministro russo Dmitry Rogozin ha visitato Damasco a novembre.

E dopo l’incontro “abbiamo iniziato un dialogo con alcune aziende: il mercato siriano apre le porte alle aziende russe, avranno un ruolo importante nella ricostruzione della Siria”, ha detto Assad. Sottolineando come accordi in questa direzione “sono alla firma”.


Source link Original Sputnik Novosti

Leave a Comment